Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

INAUGURAZIONE NUOVO MURALE “I VALORI DELLO SPORT”

4 Aprile - 15:30 / 18:30

Giovedì 4 aprile 2024 alle ore 15.30

Crespi Sport Village – Via Valvassori Peroni 48, Milano

Inaugurazione Murale I Valori dello sport, realizzato dall’artista SMOE con riferimenti al progetto MUM, Museo Urbano diffuso Miracolo a Milano, con il contributo di APD Acquamarina Sport & Life.

Il murale I Valori dello sport, realizzato da Smoe, è stato commissionato da Acquamarina Sport & Life, sulla palazzina di entrata del Crespi sport Village, di cui la società è concessionaria per conto del Comune.
SMOE, dopo diversi passaggi di rework progettuale condivisi con il committente, il Municipio 3 e alcune realtà territoriali, ha interpretato il concept dello sketch finale del murale I Valori dello sport con spunti creativi di riferimento al film “Miracolo a Milano” in quanto il progetto rientra, in ottica di continuità, nel contesto del MUM – museo urbano diffuso Miracolo a Milano.

La realizzazione del Murales ha richiesto quattro settimane di lavoro: il disegno e il wall art, trattandosi di una parete di 26 x 3 metri, è stato realizzato lavorando da terra senza supporto di impalcature o elevatori. Sul tema del murale, l’artista ha attuato un trattamento pittorico- neo muralista, lavorando sui tagli di layout ed inserendo di alcuni personaggi del film, rielaborandone il colore (effetto pellicola) con tonalità in linea con la bozza colorata dei soggetti sportivi attuali, in posa dinamica e attiva.
Nel complesso il murale abbraccia una combinazione di immagini tra “vecchio e nuovo”, tra bianco e nero e full color, riuscendo nell’impresa di suggerire due epoche diverse ma unite da “I Valori dello sport”, titolo dell’opera.
Con questo murale anche il MUM si arricchisce di una nuova installazione di arte pubblica.

L’inaugurazione, alle 15.30, vede la presenza e l’intervento di:

• Tommaso Sacchi, Assessore alla Cultura del Comune di Milano
• Caterina Antola, Presidente del Municipio 3
• Valeria Borgese, Assessora alla Cultura del Municipio 3
• Paolo Belingheri, APD Acquamarina Sport&Life/Crespi Sport Village
• Vincenzo Casati, Circolo ACLI Lambrate “Giovanni Bianchi”
• SMOE, Street Artist
• Christian Gangitano, curatore dei Murales “I Valori dello sport” e “Miracolo a Milano”

Il programma prevede:
la partecipazione musicale del coro JUBILATE Città Studi, diretto dal Maestro Carlo Chiesa,
una serie di letture a cura dei volontari del “Patto per la lettura”,
giochi di strada e sport rivolti a ragazze e ragazzi proposti dall’Associazione VIVA!;
alle 16.30 si svolgerà la camminata alla scoperta del MUM – Museo urbano diffuso che ha termine alla biblioteca e al giardino “Cesare Zavattini”.
La camminata è a cura del Circolo ACLI “Giovanni Bianchi”, ed è guidata da SMOE e Christian Gangitano, direttore artistico degli interventi di Street Art.

L’artista
L’artista SMOE, dopo una serie di attività artistiche in Italia e in Australia, nel 2021 pubblica un suo lavoro nel libro di Marco Imarisio “Le Strade Parlano” e subito dopo insieme ad Artkademy vince il bando del Comune di Milano per la realizzazione di un’opera di floor art di 1100 mq in piazza Libia, nell’ambito del progetto “Piazze Aperte” per celebrare i cent’anni della nascita dello scrittore Gianni Rodari.
Sempre nel 2021 realizza a Milano una dei dipinti murali più grandi d’Italia dal titolo Necesse, 1300 mq di superficie dove l’artista ha immortalato uno spaccato della società post-pandemia, mettendo in risalto le tematiche del lavoro, delle disuguaglianze e del rapporto con l’ambiente. Nel 2022 SMOE è scelto da una giuria selezionata e da una giuria popolare per la realizzazione di un’opera murale di 280 mq che rappresenta un tributo al regista Vittorio De Sica per il film “Miracolo a Milano” girato a Milano in zona Lambrate. Il murale, realizzato con il contributo di Fondazione Cariplo per il bando “La Bellezza Ritrovata”, è l’esito di un percorso partecipato che ha visto l’attivazione di una serie di enti pubblici e privati, associazioni e istituzioni, in una sorta di committenza di comunità.

MUM – Museo Urbano diffuso Miracolo a Milano
Il progetto nella fase iniziale è stato promosso da Circolo ACLI Lambrate “Giovanni Bianchi” ed è stato finanziato da Fondazione Cariplo, dal Municipio 3, da CCL Consorzio Cooperative Lavoratori e dal Circolo ACLI Lambrate stesso, con la fattiva collaborazione di Regione Lombardia, assessorato allo Sviluppo Città metropolitana, Giovani e Comunicazione, Università degli Studi Milano, Area Biblioteche e Ufficio Arte negli Spazi Pubblici del Comune di Milano.
Dal 2022 ad oggi il MUM si è sviluppato con la realizzazione, sempre a cura di SMOE, di un murales dedicato al capolavoro di De Sica e Zavattini sulla facciata del centro servizi dell’Università Statale di Milano, con l’intitolazione dei giardini dedicati a Cesare Zavattini (in Via Valvassori Peroni angolo via Pascal ) e all’attrice Anna Carena (in Via Golgi), nonché, presso la biblioteca di via Valvassori Peroni, con l’allestimento di una mostra permanente con alcune foto di scena inedite di Mario De Biasi, i disegni dell’architetto Gino Bozzetti e le illustrazioni originali di Giuseppe Corti. A questo si aggiunge, a cura del Sistema Bibliotecario di Milano, un sito con documenti e informazioni sulle principali iniziative finora realizzate.

La rete che ha sostenuto il progetto: CCL Consorzio Cooperative Lavoratori • Dai nostri quartieri • Ass. culturale Atelier Spazio Xpò • MIA – Associazione per Milano informata e attiva – APS e Z3XMI • Vivilambrate • Casa degli Artisti • Coop. La Casa di quartiere • AIM- Associazione Interessi Metropolitani • Circolo Fotografico Milanese • Associazione Cistà • Associazione VIVA!

Dettagli

Data:
4 Aprile
Ora:
15:30 / 18:30

Luogo

Centro sportivo Crespi
Via Valvassori Peroni 48
Milano, Italia
+ Google Maps
Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.